giovedì 19 marzo 2015

20 MARZO 2015 ECLISSI, EQUINOZIO, E SUPER LUNA, INCREDIBILE TRITTICO DI EVENTO




Venerdì 20 marzo 2015 si verificherà un’incredibile concomitanza di eventi nella stessa giornata: Eclissi di sole al mattino, equinozio di primavera e superluna alla sera. L’eclissi di sole sarà un evento unico in quanto non se ne ricordano, di recente, di una tale portata, nemmeno quello che ci fu l’11 Agosto 1999 ebbe una durata e un grado di oscuramento tale come avverrà venerdì 20 marzo: l’eclissi durerà all'incirca dalle 9.30 alle 11.30 ma la fase di oscuramento maggiore, con percentuali anche piuttosto alte soprattutto nelle Regioni del Nord, si avrà intorno alle ore 10.30 (si raccomanda di dotarsi di protezioni adeguate per gli occhi prima di guardare l’eclissi). L’equinozio di primavera scatterà
esattamente alle ore 22.45 dando inizio alla stagione primaverile. Sempre in serata ecco comparire la superluna.
Le eclissi totali di sole fin da tempi antichi hanno avuto un grande impatto emotivo sull'uomo che pian piano ha imparato a conoscerle e a prevederle, oggi ci sembra un evento abbastanza scontato, ma se riflettiamo bene si tratta di un evento davvero straordinario, non tanto per lo spettacolo raro che possono offrire ma per l'incredibile "fortunata" concomitanza di elementi che la rendono possibile. Tra le infinite possibilità che l'universo poteva creare è successo che il disco del Sole combaci perfettamente con quello della Luna anche se il Sole è 400 volte più grande.
Questo è possibile soltanto perché la Luna è 400 volte più vicina alla Terra rispetto al Sole e quando gli passa davanti lo oscura completamente lasciando apparire soltanto la sua corona infuocata.
Probabilmente è solo un caso ma io trovo straordinario che i due astri più importanti del nostro cielo abbiamo questo dualismo tra infinite possibilità che il caso poteva generare quando da una nube di gas si è formato tutto il sistema solare. Sembra quasi che ci sia un progetto per questo pianeta, per questo sistema solare, ma a pensarci bene, per tutto l'universo intero.