domenica 12 giugno 2016

IL CAMPO PROFONDO DI HUBBLE




Confronto tra le dimensioni della porzione di cielo
osservata e la luna piena.
Il campo profondo di Hubble è l'immagine di una piccola regione celeste ricavata in un punto apparentemente vuoto da stelle e galassie. Nel 1995 i sensibilissimi sensori ottici del telescopio spaziale furono puntati per dieci giorni consecutivi verso una minuscola porzione di cielo collocata all'interno della costellazione dell'Orsa Maggiore. Nell'arco di questa lunga esposizione il telescopio spaziale scovò ben 3000 nuove galassie, alcune distanti miliardi di anni luce dalla Terra. Constatare che ognuno dei punti luminosi osservati conteneva in realtà centinai di miliardi di stelle fu molto emozionante. Negli anni successivi sono state fatte altre osservazioni del campo profondo. Puntando il telescopio Hubble verso altre porzioni di cielo apparentemente vuote, sono state osservate migliaia di nuove galassie, distribuite grossomodo con la stessa concentrazione rilevata durante la prima osservazione. In base a queste immagini sono stati riformulate molte considerazioni. Oggi si stima che nello spazio profondo esistano centinaia di miliardi di galassie e che ognuna di queste contenga centinaia di miliardi di stelle e pianeti. Non ci dovremmo stupire se un giorno scoprissimo ufficialmente di non essere gli unici abitanti di questo universo, sarebbe incredibile il contrario.
il video è stato condiviso da youtube, ho condiviso solo a scopo dimostrativo, informativo, critico, intrattenimento per interesse pubblico.Tutti i diritti appartengono all'autore. Non sono proprietario di questi contenuti.Con queste condivisioni video non si intende compiere alcuna violazione del copyright